AndroidLost: App per localizzare un cellulare perso

AndroidLost è un’applicazione per telefoni cellulare sistema operativo Android, molto ben realizzata che serve per ritrovare il nostro telefono che abbiamo perso. In questa recensione vedremo perché questa app è tra le più consigliate da installare fin da subito.

AndroidLost: Trova il tuo telefono

L’interfaccia di questa applicazione è molto bella e la navigazione è abbastanza facile e intuitiva. Le funzionalità sono molte e si possono considerare buone ed efficaci durante la ricerca del telefono che abbiamo perso. Si inizierà sempre con l’installazione dell’applicazione da Google Play Store per le versioni precedenti di Android. Dopo l’installazione, avviamo l’applicazione per registrarci all’app.

AndroidLost
AndroidLost

Durante la prima installazione, ci verrà richiesto di premere il pulsante “Richiedi diritti di amministratore” e dopo dobbiamo acconsentire i diritti dell’app. La registrazione del nostro dispositivo Android su questa app è necessaria per attivare tutte le sue funzioni. Una volta effettuata la registrazione, possiamo accedere al sito ufficiale di AndroidLost che sarà la base principale per eseguire tutte le funzioni del dispositivo.

Una volta che siamo sul sito Web, dovremo dare un’ulteriore autorizzazione all’applicazione per leggere i dati. Subito dopo, lo schermo dovrebbe apparire con una casella che dice che il dispositivo è stato protetto dall’essere perso. Che cosa vuol dire? vediamo meglio le sue caratteristiche.

Funzioni di AndroidLost

Una volta che l’applicazione è stata installa e abbiamo effettuato la registrazione al sito, possiamo far squillare il telefono cellulare da remoto. Questa funzione si attiva anche se il telefono si trova in modalità silenziosa. Infatti, il telefono suonerà o vibrerà mentre invierà contemporaneamente anche la sua posizione su schermo. Si può perfino far scattare un allarme vocale inserendo delle parole o delle frasi nell’applicazione in modo che il telefono le ripeta quando squilla.

Puoi anche abilitare o disabilitare le funzioni GPS, Wi-Fi o anche audio. Possiamo anche dirigere i messaggi sullo schermo di un computer da remoto, anche di immagini scattate dalle fotocamere in modo da avere un’idea dell’ambiente circostante per ritrovare il telefono.

Inoltre, possiamo registrare l’audio dal microfono del telefono e ottenere un filmato che sarà registrato sul sito Web ufficiale dell’applicazione e che potremo visualizzare soltanto noi. Questa app offre molte buone funzionalità tutte gratuite.

Conclusioni

La funzionalità più utile in questa applicazione è la funzione che fa suonare il telefono con un allarme anche se è stato messo in modalità silenziosa. Ne ha molte altre di funzioni utili, ma principalmente serve per far suonare un allarme al proprio telefono cellulare direttamente da PC. Se siamo nelle vicinanze del telefono che abbiamo smarrito, con il GPS possiamo trovare l’esatta area di dove si trova attualmente il telefono visualizzando la posizione su una mappa da PC.

Nel caso abbiamo smarrito il telefono ma non abbiamo la più pallida idea di dove lo abbiamo perso, possiamo inviare un messaggio che sarà visualizzato sul display del telefono in modo da informare chi lo troverà, le indicazioni su come potercelo restituire. Applicazione molto consigliata per ritrovare il nostro telefono che abbiamo perso.

Altri articoli che ti potrebbero interessare: