Aspect ratio

Cos’è l’aspect ratio? guardando la televisione, potresti aver notato come alcuni vecchi film vengono riprodotti con dei difetti su entrambi i lati dello schermo. Succede perché le proporzioni con cui sono stati girati sono diverse da quelle dello schermo su cui lo abbiamo guardato. Negli ultimi tempi, utilizziamo diversi dispositivi con proporzioni diverse. Oggi, conoscere le proporzioni dei video è diventato imperativo.

Cos’è Aspect ratio

In parole semplici, le proporzioni sono il rapporto tra la larghezza e l’altezza di un video o di uno schermo. Determina quanto sarà largo e alto un video. Le proporzioni vengono utilizzate anche nel contesto delle immagini fisse, ma in questo articolo vedremo cosa sono le proporzioni soltanto dei video. Le proporzioni, sono generalmente definite con due numeri, il primo si riferisce alla larghezza, mentre il secondo all’altezza. Ad esempio, se le proporzioni di un video sono “16:9”, il numero 16 indica la sua larghezza, mentre il numero 9 si riferisce alla sua altezza.

Aspect ratio - spiegazione

Se un video dallo stesso aspect ratio viene registrato verticalmente, il rapporto di aspetto sarebbe di 9:16, dove 9 è la larghezza, mentre 16 e l’altezza. Ma come possiamo calcolare le proporzioni? La formula delle proporzioni non è altro che x e y, dove “x” è la larghezza e y l’altezza. Ad esempio una risoluzione di 320 x 320 pixel avrebbe un rapporto di aspect ratio di 1:1 perché la larghezza e l’altezza sono le stesse.

Per fare un altro esempio; un video girato con una risoluzione di 1920 x 1080 pixel ha un aspect ratio di 16:9 poiché la larghezza di 1920 pixel è 1,7 volte l’altezza di 1080 pixel. Questa proporzione comunemente detta “sedici noni” è scritta “16: 9”. Le proporzioni possono fare riferimento anche ad un display ovvero, le proporzioni in cui un video viene riprodotto sullo schermo di un dispositivo o su uno schermo di proiezione.

Come trovare l’Aspect ratio su PC e Mac

La maggior parte dei dispositivi di registrazione video oggi è dotata di impostazioni che ti consentono di scegliere le proporzioni in cui desideri registrare un video. Se vogliamo controllare le proporzioni di un video dal nostro PC possiamo fare così; Su Windows, facciamo semplicemente click con il pulsante destro del mouse sul file video e click su “Proprietà”. Su Mac, facciamo click sul pulsante delle informazioni che assomiglia a una “i” in un cerchio. Con questi semplici passaggi, possiamo conoscere le proporzioni del video.

Aspect ratio più utilizzato

Le proporzioni in cui registriamo un video dipendono da dove viene riprodotto, il più comune in cui vengono registrati i video è 16:9. La sua grande popolarità è perché consente di registrare video con la massima risoluzione possibile. Ed è per questo che è uno standard sulle piattaforme di streaming video più popolari. Sebbene 16:9 sia il più popolare per video e per tantissimi film, non è necessariamente il migliore.

Tradizionalmente, in passato si utilizzava più comunemente l’aspect ratio di 4:3, noto anche come formato Academy (1.375:1). Questo era lo standard per la maggior parte dei film realizzati prima degli anni cinquanta. Sul digitale, i registi oggi usano il cosiddetto formato anamorfico, con proporzioni di 21:9. Lo standard per HDTV, ovvero il rapporto di aspect ratio 16:9, si può usarlo per video preregistrati e modificati che potremmo voler trasmettere in live streaming.

Risoluzione video

Le proporzioni di un video sono il rapporto tra larghezza e altezza, la sua risoluzione è il numero totale di pixel visualizzati sullo schermo. Maggiore è la risoluzione, maggiore è la qualità del video. Per ottenere la risoluzione, la larghezza viene moltiplicata per l’altezza, mentre la larghezza viene divisa per l’altezza per ottenere le proporzioni.

Sebbene questi siano due concetti diversi, sono correlati. Di seguito, le diverse risoluzioni delle stesse proporzioni poiché la loro larghezza e altezza cambiano pur rimanendo costanti in proporzione l’una all’altra. Le risoluzioni standard 16:9 possono essere:

  • 3200 x 1800 (QHD+)
  • 2560×1440 (1440p, QHD)
  • 1920×1080 (1080p, FHD)
  • 1600×900 (HD+)
  • 1366×768 (WXGA)
  • 1280×720 (720p, HD)
  • 960 ×540 (qHD)
  • 720×480 (480p, SD)