LG G4c

LG G4c è uno smartphone del 2014, successore del G3, uno dei migliori smartphone di quell’anno. Con una serie di modifiche e miglioramenti, il G4c è diventato un ottimo smartphone economico. In questa recensione vedremo tutte le caratteristiche di questo telefono cellulare senza troppe pretese ma che riesce a far bene un po’in tutto.

Indice dei contenuti

LG G4c recensione

La caratteristica principale dello smartphone LG G4c è che tenendolo in mano, è un’esperienza piacevole. Si adatta bene alla mano e ha delle belle curve con un design Slim. Queste curve sono molto leggere ed offrono un’esperienza più ergonomica, proteggendo allo stesso tempo lo schermo quando è posizionato a faccia in giù. Il coperchio può essere rimosso per accedere alla batteria e alla scheda di memoria. Una caratteristica che negli ultimi tempi sta praticamente ritornando di moda.

LG G4c recensione smartphone
LG G4c recensione smartphone

Uno smartphone che consente di cambiare la batteria è un lato positivo. La batteria è da 3000 mAh che è davvero buona, non il massimo in confronto ad altri telefoni cellulare ma comunque dalle ottime prestazioni. In condizioni di utilizzo normale, la batteria durerà per un’intera giornata. La modalità di risparmio energetico della batteria integrata è piuttosto efficace nel risparmiare energia, quindi, attivala quando si raggiungerà il venti percento della carica può essere una buona idea per un ulteriore durata.

Probabilmente più importante della batteria rimovibile è la memoria espandibile. In questo telefono LG abbiamo uno slot per le schede micro-SD, compatibile con schede fino a 2TB. Un sacco di spazio di archiviazione per musica e tantissimi film. Il display è un IPS Quantum, che promette una luminosità maggiore, una gamma cromatica più ampia e un contrasto migliore rispetto ai precedenti modelli. LG afferma che lo schermo dello smartphone ha una migliore precisione del colore.

In realtà, il display offre una resa dell’immagine davvero impressionante (per uno smartphone della sua fascia di prezzo). Il display è buono, immagini e testi in movimento o meno, sono nitide e chiare. Il contrasto è eccellente. I bianchi sono brillanti e gli scuri sono profondi.

Non è assolutamente all’altezza dei livelli di un display OLED di profondità del nero, ma è abbastanza convincente. Anche i colori sono buoni. I toni della pelle sembrano naturali mentre le tonalità più luminose risaltano davvero. La performance musicale è buona. Gli strumenti musicali hanno tutta la consistenza di cui hanno bisogno. L’equilibrio tonale è buono.

Telecamera

La fotocamera di questo smartphone ha un sensore da 16 megapixel con obiettivo f/1.8. Su questo telefono cellulare, la LG afferma che è stato utilizzato il primo sensore di spettro cromatico al mondo su smartphone progettato per un migliore riconoscimento e riproduzione del colore. La messa a fuoco è veloce e la stabilizzazione ottica dell’immagine è stata migliorata.

Si può regolare il bilanciamento del bianco, la messa a fuoco, l’esposizione, l’otturatore e modificare i tempi di posa. La fotocamera ha molte funzioni, versatile, ed offre una buona resa delle immagini. L’LG G4c può produrre ottimi risultati nella resa delle immagini che risulteranno chiare e nitide con un buon contrasto e un accurato bilanciamento del colore.

Con i suoi 3GB di RAM e un processore Snapdragon, sulla carta, questo smartphone risulterà essere molto reattivo. Non ha problemi con il multitasking e con alcune app intensive. La riproduzione della musica durante il download dei file e la navigazione non sono un problema. In conclusione, le prestazioni sono buone, niente di eclatante e di certo non si possono mettere a confronto con uno smartphone di fascia media.

Un altro articolo che ti potrebbe interessa: Come collegare lo smartphone alla TV.