Matter – Protocollo per la casa domotica

Che cos’è Matter? Molte aziende hanno svelano che i loro dispositivi per la casa domotica, o casa “intelligente”, sono uno standard di connettività open source costruito attorno alla convinzione che i dispositivi per la casa dovrebbero integrarsi perfettamente con altri sistemi ed essere sicuri e affidabili.

Protocollo Matter

Il protocollo Matter non è stato sviluppato solo da alcune delle più grandi aziende tecnologiche come Apple, Amazon e Google, ma anche da altri produttori di dispositivi per la casa intelligente. Ideato e progettato per risolvere finalmente tutti i problemi relativi ai sistemi domestici intelligenti in modo che tutti i dispositivi possano essere facilmente impostati e indirizzati da un unico luogo.

Logo di Matter
Logo di Matter

Un dispositivo di controllo locale, è essenzialmente l’infrastruttura e il linguaggio che consentirà a tutti i dispositivi di comunicare. Il suo protocollo Internet definirà un insieme specifico di tecnologie di rete basate su IP per la certificazione dei dispositivi in ​​modo che i produttori possano costruire dispositivi compatibili come ad esempio con:

  • Apple Siri
  • Amazon Alexa
  • Google Assistant

La Connectivity Standards Alliance, in precedenza Zigbee Alliance, ha organizzato i primi test per i primi dispositivi certificati Matter. Google, porta Matter su Android e Nest e sarà in grado di utilizzare la sua funzione Fast Pair su Android per connettere rapidamente i nuovi dispositivi per la casa intelligente abilitati Matter alla propria rete domestica.

Servizi che supportano Matter

Alcune società e aziende che offrono il supporto per i servizi Matter. Nel corso del tempo, se ne aggiungeranno sicuramente moltissime altre ancora.

  • Comcast
  • Zigbee
  • Eve Systems
  • Arlo Technologies
  • Edge computing Veea
  • Mui Lab

Altri articoli che ti potrebbero interessare: